ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM


Diploma per insegnanti di danza

Associazioni, società e categorie

Partiamo dalla base. Tutte le informazioni che vi darò in questo articolo riguardano l’associazionismo sportivo quindi associazioni sportivo dilettantistiche, società sportivo dilettantistiche, società sportive a responsabilità limitata, le associazioni del terzo settore, le federazioni ( che sono connesse al CONI). Alcuni enti di promozione sportiva quali anche le associazioni sportive e sociali italiane sono sociali e sportive. Il terzo settore ricomprende le associazioni di promozione sociale, di promozione culturale, le onlus e quelle propriamente di terzo settore. Queste sono legate al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore. Le associazioni e le società di promozione sportiva sono legate al Registro 2.0 del CONI. Al di là dei registri e dei legami con normative specifiche, il dettaglio davvero importante per essere in regola moralmente come insegnanti è aver conseguito i titoli giusti e presso gli enti accreditati.



Cos’é l’associazione di promozione sociale? Se volete avere qualche informazione in più vi rimando a Wikipedia.

Quali sono gli “step” necessari per poter diventare insegnante?

Diploma per insegnanti di danza. In molti mi chiedono “Per insegnare all’interno di una società o di un’associazione devo avere un diploma, un tesserino tecnico?“. Credo sia utile fare chiarezza sul punto. Di norma è importante avere un tesserino tecnico ed un diploma. Al di là di quelli che possano essere i titoli, gli attestati etc. per essere un buon insegnante è necessario formarsi. E’ importante anche a livello burocratico mettersi in regola iscrivendosi ad un albo nazionale riconosciuto. Si potrebbe trattare di una federazione sportiva, degli enti di promozione sportiva oppure delle discipline associate del CONI.



Come essere in regola in qualità di insegnante?

E’ importante dunque che ci sia un’iscrizione similare. Per quanto riguarda il terzo settore, l’iscrizione dovrà essere effettuata da un ente di promozione sociale. Diploma per insegnanti di danza? A parte la formazione ciò che è importante è essere in regola. All’interno di un’associazione o di una società sportiva è necessario che il docente sia un tecnico tesserato presso un ente di promozione. Ciò vale per tennis, nuoto, calcio, basket, danza ovvero le più diverse discipline sportive. Tutte le discipline riconosciute in ambito sportivo funzionano così. Le associazioni di promozione sociale possono, invece, offrire o far svolgere anche altro genere di attività, quindi non solo sport. Il terzo settore, infatti, si prodiga più per la diffusione di attività sociali e culturali rispetto alle associazioni ed alle società sportive.

Ho parlato già del terso settore in un precedente articolo. Vi invito a leggerlo.

Terzo settore, associazioni e società sportive

Tuttavia ci sono degli aspetti comuni tra organismi del terzo settore ed associazioni e società sportive. Il riconoscimento da parte del CONI avviene per le federazioni, le discipline sportive associate e l’ente di promozione. Nel terzo settore sono invece ricompresi gli enti di promozione sociale. Insomma si tratta di due categorie diverse però sono accomunate dalla necessità di un’iscrizione ad albi. I tecnici che operano come insegnanti o coach al loro interno, dovranno seguire un percorso formativo tale da poter essere regolarmente presenti nell’associazione, nella società, nell’ente etc. Ci possono essere albi nazionali annuali o biennali, dipende dall’ente di promozione o dalla federazione. I costi sono più o meno simili. Non vi è una convenienza nell’una piuttosto che nell’altro. Le spese tecniche sono comunque presenti. Le quote di iscrizione possono tuttavia variare.



Iscrizioni agli albi

E’ importante che ci sia il rinnovo dell’iscrizione all’albo. Ciò comporta anche il rinnovo del tesserino. Può essere ritirato presso l’ente competente o riceverlo presso la sede della società, dell’associazione, etc. Per ciò che concerne le diverse agevolazioni, bisogna considerare che quello attuale è un periodo particolare. Non voglio avvicendarmi nell’argomento contrattualistica di insegnanti e collaboratori in quanto ci saranno sicuramente dei cambiamenti in virtù comunque della stasi che stiamo vivendo.

Iscrizione al Registro 2.0 e tesseramento atleti

E’ importante, tuttavia, che le associazioni e le società sportive dilettantistiche siano iscritte al Registro 2.0 del CONI in quanto è fondamentale che ci sia vita associativa. Tutti i tesserati ovvero gli atleti devono risultare iscritti alla federazione, agli EPS ( enti di promozione sportiva ) o alle discipline associate corrispondenti allo sport che praticano. In rapporto al Registro 2.0 ed all’iscrizione ci sono delle agevolazioni sia per le società che per le associazioni sportive dilettantistiche. Anche in rapporto al RUNTS ci sono agevolazioni. La configurazione dei collaboratori delle associazioni e degli organismi del terzo settore è diversa. Essi infatti dovrebbero essere assunti come dipendenti che percepiscono busta paga. Eventualmente i docenti possono avere partita IVA ed emettere fattura oppure possono operare con ritenuta d’acconto. Ci sono dei limiti di pagamento che sono in corso di modifica. Ne parleremo approfonditamente.

E’ importante farsi seguire da un commercialista o da un consulente del lavoro?

Diploma per insegnanti di danza? Anche in rapporto al Registro Unico del Terzo Settore è fondamentale che ci sia l’iscrizione degli organismi che ne facciano parte. Ciò è utile anche a fini fiscali agevolativi. Voglio fare un piccolo inciso che ritengo fondamentale sull’importanza di far seguire la propria società, la propria associazione, la propria realtà di promozione sociale etc. da un commercialista e da un consulente del lavoro. Ci si deve rivolgere a persone che siano esperte proprio in merito alle realtà sportive che ho citato. Infatti chi si occupa di seguire la contabilità a società, aziende, ditte etc. spesso non é altrettanto esperto in questo ambito. Scegliete il commercialista ed il consulente che si occupi di associazionismo.



Perché avvalersi di persone esperte?

Vorrei concludere e farvi capire perché mi sia dilungato molto sul tema. Tutte le categorie che ho indicato che possano svolgere o far svolgere attività sportiva necessitano di una figura di tecnico istruttore o insegnante all’interno di ogni singola realtà. Non é possibile avvalersi di persone non qualificate. In primis per una questione puramente legale e di rispetto della legislazione in materia. Inoltre per una questione di immagine e di offerta della “qualità”. In questo aspetto ci sono dei pro e dei contro. La formazione deve essere approfondita e valida. E’ necessario prendere il diploma, gli attestati necessari e le abilitazioni utili. Poi sarà opportuno iscriversi in un albo e rinnovare anno dopo anno, biennio dopo biennio anche, la propria iscrizione.

Conclusioni

Diploma per insegnanti di danza. Concludendo ribadisco che i miei sono consigli maturati nel tempo. Mi sono confrontato con tante realtà, società, associazioni etc., ho avuto modo di fare consulenza e di formarmi ovviamente. Tuttavia vi invito sempre ad approfondire le situazioni perché sono tante e diverse. Soprattutto vi suggerisco di avvalervi di un commercialista o di un consulente del lavoro sempre.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO



 SEGUIMI SU :