Si può essere presidente di due associazioni ?


Le Incompatibilità nelle Cariche di Associazioni Sportive Dilettantistiche: Uno Sguardo alla Normativa Attuale e alle Prospettive Future

Iscrizione ai Canali

Resta sempre aggiornato con DaniloRavnic.it

Iscriviti ai canali per non perdere nessun aggiornamento.

Iscriviti al canale Telegram! Iscriviti al canale WhatsApp!

Nel contesto delle associazioni sportive dilettantistiche italiane, la questione dell’incompatibilità delle cariche è regolamentata con specifiche norme che mirano a prevenire conflitti di interesse e a garantire una gestione trasparente e dedicata. La normativa vigente stabilisce chiaramente i limiti entro cui una persona può ricoprire incarichi all’interno di associazioni sportive dilettantistiche, ma con l’imminente riforma dello sport, questi parametri sono destinati a subire modifiche significative.

Normativa Attuale

Secondo la disciplina corrente, l’incompatibilità si configura unicamente per la presidenza o altre cariche direttive all’interno di più associazioni sportive dilettantistiche affiliate alla stessa Federazione sportiva nazionale. Ciò significa che una persona non può ricoprire la stessa carica in più associazioni sportive dilettantistiche che rispondono alla medesima federazione.

Situazioni Escluse dalla Normativa Corrente

Per quanto riguarda le associazioni sportive affiliate a diverse Federazioni sportive nazionali, non si presenta alcun problema di incompatibilità sotto l’attuale normativa. Questo lascia spazio agli amministratori di esplorare opportunità in diversi ambiti sportivi senza incorrere in restrizioni legali, a meno che non intervengano nuove regolamentazioni.

Cambiamenti Previsti con la Riforma dello Sport

L’articolo 11 del decreto legislativo 36/2021 introduce modifiche sostanziali, vietando agli amministratori delle associazioni e società sportive dilettantistiche di ricoprire qualsiasi carica in altre società o associazioni sportive dilettantistiche all’interno della stessa federazione sportiva nazionale, disciplina sportiva associata, o ente di promozione sportiva riconosciuti dal CONI. Questo ampliamento della normativa rende il quadro delle incompatibilità molto più rigoroso, estendendo il divieto a qualsiasi carica e non solo a quella di presidente.

La riforma non sembra, tuttavia, modificare il regime di incompatibilità per cariche in associazioni sportive affiliate a diverse federazioni, il che suggerisce che la flessibilità attuale potrebbe rimanere invariata in questo specifico contesto.

Implicazioni per il Futuro

L’approfondimento della normativa è cruciale non solo per coloro che attualmente ricoprono o aspirano a cariche in associazioni sportive, ma anche per l’intero settore sportivo dilettantistico. L’evoluzione delle regole potrebbe influenzare significativamente la gestione e la strategia delle associazioni, imponendo una maggiore attenzione alla struttura delle loro affiliazioni e al rispetto delle nuove disposizioni legali.

Conclusione

Mentre la normativa attuale offre una certa libertà di movimento tra federazioni diverse, è fondamentale rimanere informati sull’evoluzione delle leggi per anticipare e adattarsi ai cambiamenti imminenti. Per gli amministratori di associazioni sportive dilettantistiche, questo significa esercitare una vigilanza costante e considerare le implicazioni legali di ogni decisione amministrativa, soprattutto in un panorama sportivo in rapida evoluzione.

Contatta e Affiliati

Desideri maggiori dettagli o chiarimenti? AFFILIATI con DaniloRavnic.it

Contatta i nostri uffici. E se sei interessato, puoi anche affiliarti al nostro comitato. Cosa aspetti? Danilo Ravnic presidente di un comitato ENDAS : EPS del CONI

Affiliati ora!

Ravnic

Dirigente sportivo, gestisce un settore nazionale ed è Presidente di un comitato all'interno di un EPS riconosciuto dal C.O.N.I. - Consulente sportivo e del terzo settore - CEO della DreseGo Goup SRL

Guarda tutti gli articoli
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ravnic

Dirigente sportivo, gestisce un settore nazionale ed è Presidente di un comitato all'interno di un EPS riconosciuto dal C.O.N.I. - Consulente sportivo e del terzo settore - CEO della DreseGo Goup SRL

ADV

Seguimi su :

ADV

ADV

0
Would love your thoughts, please comment.x