ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM



Buongiorno, oggi parliamo di Privacy, in particolare del GDPR vale a dire il regolamento Europeo numero 679 del 2016, attraverso il quale è stato regolamentato in maniera uniforme la complessa materia della protezione dei dati personali.

GDPR DELLA PRIVACY

E’ un regolamento presente in tutti gli stati membri dell’Unione Europea, senza necessità di una legge che lo recepisca e senza possibilità per nessuno stato membro di poterlo modificare. La finalità del regolamento è quella di poter mettere tutti i cittadini Europei sullo stesso piano, quindi applicare una stessa norma per tutte le nazioni aderenti alla comunità Europea.



A CHI E’ RIVOLTO ?

L’interesse del legislatore era quello di spostare la responsabilità dei dati trattati su colui che diventa il titolare del trattamento, in questo caso si parla della cosi detta Accountability, cioè, l’obbligo di dover dimostrare di aver fatto tutto il possibile per applicare in maniera corretta la legge. In questo senso sono previsti dei così detti comportamenti Proattivici, per poter dimostrare di aver trattato i dati in maniera corretta tutti i dati ed in linea con la legge.

QUALI SONO I NUOVI PUNTI ?

Esiste la possibilità di modulare, estendere o ridurre le capacità del proprio trattamento dei dati attraverso una valutazione del rischio, che il titolare del trattamento può fare di volta in volta. Quali sono le regole principali del GDPR ?

  • La possibilità per i cittadini di accedere ai propri dati personali e alle finalità che il titolare del trattamento può svolgere.
  • La possibilità di trasferire i dati, cioè, il cittadino può rilasciare il consenso al titolare del trattamento di poter spostare i dati di cui si è in possesso presso altri titolare di privacy.
  • Diritto all’obblio, il diritto alla cancellazione dei dati, cioè l’eliminazione di tutti i dati appartenenti a quella persona.
  • In ogni Stato è istituita un’autorità di vigilanza unica, nel nostro caso risiede nella città di Roma.

CONSLUSIONE

La materia come già anticipato è molto vasta e richiede tantissime regole di tipo operativo, che necessitano di un’ esame approfondito, che di volta in volta dovranno essere visionati da esperti della materia per poter essere comprese ed applicate alla perfezione.

Forse potrebbe interessarti anche : Il contratto di locazione per la tua sede sportiva

 SEGUIMI SU :

Seguimi su :

adv

Newsletter

adv