fbpx

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM


Sono utili i corsi di formazione online? Parliamone un po’ con estrema semplicità. Come sempre vi fornirò un mio parere personale, frutto di esperienze diverse in cui ho avuto modo di confrontarmi con altri esperti e professionisti del settore sportivo e non solo.

Di cosa parlerò in questo articolo?

Sono utili i corsi di formazione online? E’ normalissimo che molte persone si siano poste questa domanda. In un momento storico dove il web domina ed ogni genere di attività viene esercitata da remoto, i corsi di formazione online sono il minimo. In base al mio lavoro ho elaborato un certo pensiero. Sono consapevole che questo tema divide in due schiere insegnanti, precettori ed il resto ma voglio sottolineare che mi esprimo appunto sulla base delle esperienze personali. Non voglio dettare una linea di pensiero oppure giudicare un parere o un altro parere. Mi sono espresso già sulle lezioni a distanza ( sport o danza) e ne ho parlato in un precedente articolo .

Com’é concepita la formazione?

Partiamo dal presupposto che quando pronunciamo la parola “formazione” si pensa subito che essa debba avvenire solo fisicamente. Ma non è sempre così. Nell’ambito dello sport o della danza, formare una persona significa formarla dal vivo, praticamente. Allo stesso modo ci si muove per determinate attività lavorative: elettricista, saldatore, muratore etc. Ci sono dunque dei contesti nei quali la formazione è necessariamente “viva” ovvero pratica, concreta e da effettuare sul campo. Tuttavia formarsi significa anche “prepararsi culturalmente”, arricchire le proprie conoscenze. Ad esempio lo stesso elettricista, che apprende sul campo, deve avere delle conoscenze teoriche nei settori che afferiscono il suo lavoro. Nell’ambito della danza, posto che la maggiore formazione è fisica ed è rappresentata dall’allenamento, ritengo che sia importante che un ballerino apprenda anche la storia e le tecniche del balletto.

Vi lascio come sempre la definizione di formazione offerta dal Vocabolario Treccani, a cui mi affido.

Esempio pratico: laurea in scienze motorie

Chi studia le scienze motorie non ha necessità solo di comprendere effettivamente come funziona lo sport, come si muova lo sportivo etc. Lo studente di questa facoltà dovrà necessariamente avere delle basi teoriche che partono dalla conoscenza del corpo umano, del suo funzionamento, della storia dello sport, delle evoluzioni dello stesso. Insomma il laureato in scienze motorie porta con se anche un bagaglio di teoria che sarà il “trampolino di lancio” per la sua attività futura. Non tutti però sono favorevoli alla formazione online. Sento e leggo spesso che vengono sottovalutati e talvolta ritenuti noiosi. Molti, addirittura, non credono nella formazione online. Sono scettici che questo tipo di apprendimento possa essere utile.

Formazione ed apprendimento sono utili nelle professioni?

Credo che un giudizio del genere sia frutto di superficialità e di non conoscenza. Io credo che chiunque voglia diventare capace ed apprezzato nella propria professione, debba apprendere ed approfondire. E’ normale che al termine della formazione e delle spiegazioni teoriche, tutto ciò che verrà appreso sarà portato sul campo. Mi rifaccio sempre al laureato in scienze motorie, il quale prima di approcciarsi ad un corpo umano o ad uno sport etc. deve aver studiato l’anatomia, la fisiologia, la chimica e la biochimica ( fondamentali per la conoscenza dei processi interni etc.). Dunque ciò che voglio dire è che questo studente e futuro laureato in scienze motorie, non si dovrà lanciare sul campo senza basi teoriche. Se un insegnante dovesse fare un corso di danza propedeutica online, comincerà ad apprendere dalle basi ovvero dagli esercizi elementari che possono essere spiegati ai bambini per approcciarsi alla danza. L’insegnante di danza non ha conoscenze solo pratiche, anzi ha in primis conoscenze teoriche su tutto ciò che riguarda il mondo della danza e soprattutto sulla fisiologia umana.

La formazione è propedeutica alla pratica?

Fare gli insegnanti di danza non è da prendere più alla leggera, anzi proprio perché si gestiscono “corpi” al fine della danza, bisogna essere preparati. Questo discorso vale per tutte le professioni. Quando si vuole agire con precisione ed accuratezza nel proprio settore, è necessario prepararsi. Secondo il mio punto di vista, dunque, la formazione online è utile anzi, in questo periodo preciso storico, è un toccasana. Anche i giovani che si iscrivono alle Accademie di balletto classico per studiare danza, seguono anche dei corsi di formazione. Non trascorrono il loro tempo solo in sala, a ballare e a provare. Potrei citare tantissimi altri esempi: gli arbitri, gli avvocati, gli ingegneri, gli architetti. Nel settore dello sport potrei citare i preparatori atletici, i fisioterapisti, i massaggiatori. Tutti scendono “in campo” dopo essersi formati.



Perché non si apprezzano i corsi online?

Oggi, probabilmente, non si apprezzano molto i corsi online perché c’è una certa sfiducia nei confronti della tecnologia. O meglio essa è vista come un aspetto negativo della nostra vita, come un qualcosa che ci abbia allontanato dalla vera normalità. Per quanto ciò possa essere vero perché solo grazie alla tecnologia oggi ci muoviamo, la verità è che a tratti è stata una salvezza. Non è da sottovalutare che essa abbia dato la possibilità a moltissime persone di formarsi anche se impegnate in attività lavorative. Basti pensare alla formazione a distanza degli sportivi.

Quanto è importante la formazione online?

Sono utili i corsi di formazione online? Oggi la formazione online ha consentito a persone che abitano in luoghi lontani dai centri abitati e quindi scomodi di potersi acculturare, di poter crescere nelle loro passioni ed avviarsi verso professioni. Quindi in conclusione io ritengo che la formazione online abbia alcuni aspetti positivi, che ho esposto sino ad ora. Dall’altro lato ritengo che in determinate circostanze l’affiancamento sia fondamentale, soprattutto in certi settori dove l’insegnante deve mostrare all’allievo come si muova praticamente. E’ importante avere dei “maestri” che oltre a spiegare come esercitare una mansione oppure fare un “passo” sappiano anche illustrarti perché si agisca in quel modo e quali siano le papabili conseguenze. Dunque sì alla formazione online, siate sempre curiosi di approfondire le vostre conoscenze.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO

 SEGUIMI SU :

Seguimi su :

ADV

adv

Newsletter

adv

Dresego