fbpx

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM


E’ importante avere un sito web nel mondo dello sport?

Per capire, qualora si desideri una rispolverata sul tema, cosa sia un sito web vi posto quanto sostenuto da Wikipedia.

In cosa è utile il web?

Faccio sempre una premessa. Grazie alla mia attività, alla mia professione, ho avuto modo di conoscere molte persone che sono impegnate nel settore sportivo, mi riferisco al calcio, al tennis, all’atletica etc. Io credo che non possedere un sito web, nel mondo di oggi, sia una vera e propria pecca. Il web è una vetrina, un luogo virtuale dove poter presentare la propria attività o il proprio lavoro. Grazie al web abbiamo la possibilità di presentarci ad un vasto numero di persone che, attraverso una semplice ricerca, possono acquisire informazioni su noi o la nostra società/azienda etc.

Perché i social network non sono utili allo stesso modo?

Molti diranno: “Ma oggi ci sono i social network per farci conoscere!”. Verissimo! Ci sono Facebook, Instagram, Twitter. Tuttavia le informazioni che forniamo sui social network sono limitate o meglio i tempi di “vita” sono brevi. Se decido di presentare un mio prodotto o offrire un mio servizio, tramite i social network, sono consapevole che dopo 48h quel post sarà considerato “vecchio”. A lungo andare questo post sarà sempre meno visibile sino a diventare nascosto ovvero visibile e consultabile solo se si visita il profilo o la pagina di quella società o azienda.

Ho anche già affrontato, come argomento, l’importanza di avere i social network quando si è un professionista, anche nel mondo dello sport.

Avere un sito web è segno di professionalità?

E’ importante avere un sito web nel mondo dello sport? Avere un sito web è sintomo di professionalità, di esperienza e conoscenza nel campo. Certo non è tutto. Non è un sito web che fa grande un’azienda ma sicuramente è un buon inizio. Ovviamente è importante presentarsi bene e non improvvisarsi web master. E’ giusto che un sito web sia creato da un esperto professionista. Ci sono tanti modi sul web per creare in maniera conveniente ma allo stesso tempo in maniera professionale un sito web. Ci sono tante piattaforme che offrono la possibilità di creare siti web abbattendo i costi. Ricordo tra i più importanti WordPress, Jimdo, SimpleSite etc. Ciò che voglio dire è che non è necessario investire moltissimi soldi per un hosting o per il sito web in se, c’é la possibilità di abbattere i costi e spendere anche meno di 100 euro.

A chi affidarsi per creare un sito web?

Un server, un database con WordPress consentirebbe anche di portare avanti il progetto con 30 euro all’anno. Io, personalmente, mi impegnerei maggiormente a curare il template. Il pubblico bada molto a questo aspetto. Se si decide di affidarsi ad un professionista affinché curi il sito web e lavori il template, sarà sufficiente acquistare un template sul web ( molti siti statunitensi li presentano) e pagare al web master la consulenza ovvero il tempo impiegato per lavorare il template sul sito web. Insomma in sostanza ciò che voglio dire è che non bisogna pensare che per fare un sito web ci voglia un grande dispendio economico.



Cosa inserire su un sito web se si è un professionista?

Per sfruttare il sito web al massimo, sarà opportuno riempirlo di contenuti. Se sei un professionista nel mondo dello sport dovrai presentare la tua attività, inserire i corsi che offri, che specializzazioni hai, dove ti sei formato etc. Se hai una scuola di danza, è interessante che il pubblico possa conoscere cosa organizzi con i tuoi allievi, che spettacoli, gare o galà tu abbia fatto. Qualora, ad esempio, tu voglia caricare dei video, potrai sfruttare YouTube, ovvero potrai caricare i video sul canale YouTube ed eventualmente poi riportare il link sul tuo sito web, in questo modo non caricherai molto il server o non ne dovrai acquistare uno appositamente per ciò.

Cosa sarà possibile fare sul sito web?

Nel sito web potrai presentare i tuoi prodotti, venderli, offrirli al pubblico in sostanza. Se sei un coach o un istruttore fitness potrai illustrare che pacchetti benessere o fitness presenti e per quali scopi. Sarà opportuno inserire dei recapiti sul sito web, in modo tale che chi ti ha cercato possa anche contattarti. Si potrebbe vendere anche abbigliamento sportivo. E’ semplice sia vendere che offrire servizi, perché i metodi di pagamento sono diventati tanti e soprattutto sono semplici. Il pubblico che acquista sul web si è esteso. Principalmente sono i giovani a comprare sul web, sia pacchetti fitness, sia prodotti per la nutrizione che abbigliamento. I giovani utilizzano lo smartphone e sono aggiornati sulle diverse tipologie di pagamento esistenti.

Il sito web deve essere accompagnato da una pagina Instagram o Facebook?

Ovviamente un buon sito web deve essere sempre accompagnato o comunque sponsorizzato tramite una pagina Instagram o Facebook. E’ importante per una migliore conoscenza e diffusione. Ovviamente non possiamo pensare che la creazione di un sito web sia di per se sufficiente per il successo dell’azienda. E’ necessario lavoraci su, sponsorizzare sui social, presentarla bene su Google e sfruttare questo motore di ricerca ed i suoi mezzi per rendere sempre ricercabile e visibile la pagina. Google è stato creato in maniera perfetta. Se cerchiamo la parola “casa” su Google, colui che offre un sito che si colleghi proprio a questo tema, pagherà la pubblicità presente su quel sito solo se viene ricercato proprio quel “tema”.

Come lavorare sui social per diffondere il proprio sito web?

Io ritengo che fondamentalmente che se c’è un piccolo investimento da poter fare allora sarebbe opportuno lanciare qualche sponsorizzazione. Rendersi visibile sul web significa lavorare sui social ovvero condividere, taggare, sponsorizzare e diffondere. Grandi aziende hanno intrapreso questa forma di pubblicità, sfruttando i post, i tag e anche gli influencer. Non è da sottovalutare il loro ruolo in questo settore.

Conclusione

In conclusione: è importante avere un sito web nel mondo dello sport? E nel 2021? Assolutamente sì. E’ fondamentale perché esso rappresenterà il nostro biglietto da visita, il nostro abito, il nostro sipario Sicuramente il sito web deve essere ben fatto . E’ un modo per presentarci bene. Sicuramente ci deve essere un buon lavoro dietro il sito e la sponsorizzazione sui social. Fare un ottimo sito web ed abbandonarlo a se stesso non produce grandi risultati. Al contrario, se lancio un sito web o un e commerce che non siano molto soddisfacenti, tuttavia, se ci lavoro su potrò recuperare. In sostanza credo sia sempre importante lavorarci su. Avere un buon sito web è fondamentale e ribadisco che esso deve essere anche accompagnato da una buona sponsorizzazione sui social. Solo in questo modo si potrà crescere progressiva.



L’impegno sarà premiato.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO

 SEGUIMI SU :

Seguimi su :

ADV

adv

Newsletter

adv

Dresego