ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM


L’obbligo non è nel POS in sè ma nella tracciabilità del pagamento, i pagamenti possono essere effettuati nei seguenti modi : POS, BONIFICO O ASSEGNO BANCARIO, ma il pagamento con carta rimane il metodo più semplice e veloce tra i tre elencati.

Immaginate di entrare in un bar e chiedere al barista di pagare con carta ed in quel momento lui vi risponderà che la sua attività accetta solo ASSEGNO O BONIFICO, come la prendereste ? sicuramente nel modo più scomodo



Oggi la tipologia di pagamento con carta è diventata di uso comune, al punto tale che alcune persone preferisco pagare con carta più che in contanti

Inoltre evita molti fastidi ai titolare delle scuole di danza, immaginate che ogni mese i genitori vi paghino con assegno, tutti i mesi vi toccherà fare delle fine immani in banca per depositare il vostro assegno.

Non vedete la spesa della commissione alla banca come un costo, ma più come un investimento in servizi per migliorare la qualità della vostra scuola di danza.

A partire dal 1 Gennaio 2020 la legge di bilancio comma 679 articolo 1 prevede la tracciabilità per le quote di iscrizione, nonchè per i corrispettivi mensili, versati dal soci nella ASD/SSD

Nel caso in cui il socio volesse godere delle detrazioni fiscali previste dall’ articolo 15 del TUIR per minori di 18 anni nei limiti di 210 €



Ad oggi il POS rimane il metodo più veloce, facile e comodo per farsi pagare dal socio, un socio felice è un socio produttivo e fedele.

 

 SEGUIMI SU :

Seguimi su :

adv

Newsletter

adv