fbpx

Come si diventa istruttore di fitness

Oggi vi spiegherò come diventare istruttore di fitness sia in un aspetto burocratico che in un aspetto formativo.

Diplomassi come istruttore di fitness

Burocraticamente l’istruttore di fitness opera nella maggior parte dei casi nelle associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche, ovviamente per poter operare in tali realtà è fondamentale essere diplomati presso un ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI o una federazione sportiva anch’essa riconosciuta dal CONI ( Comitato Olimpico Nazionale Italiano ).
Ogni ente o federazione emettono annualmente dei corsi di formazione dove è possibile partecipare per formarsi ed essere ammessi all’esame di valutazione finale, dove verrà rilasciato in caso di promozione il diploma di istruttore Nazionale di fitness.

Iscrizione all’albo nazionale riconosciuto dal CONI

È molto importante sapere che, tutte le persone diplomate presso gli enti e federazioni sportive riconosciute dal CONI ogni anno sono soggette al rinnovo del proprio tesserino tecnico e all’ iscrizione nell’albo Nazionale riconosciuto dal CONI. L’inserimento nell’albo è fondamentale per ricevere le agevolazioni sportive riservate al mondo dello sport, come ad esempio la legge 342/2000 che permetterà all’istruttore di percepire fino a 10.000 € annui esentasse e non cumulabili.
Questo aspetto è molto importante perché darà la possibilità all’istruttore annualmente di percepire la quota di 800 € al mese per 12 mesi . Tale quota non sarà sommata ad un altro introito percepito.

Cosa succede se non rinnovo l’iscrizione all’albo

Come abbiamo anticipato nel paragrafo precedente l’iscrizione all’albo è molto importante per poter operare nel mondo sportivo, il mancato rinnovo farà decadere tutti i benefici fiscali e le agevolazioni sportive riservate al mondo delle associazioni e società sportive dilettantistiche. È fondamentale contattare in maniera immediata il proprio ente o federazione per poter procedere al rinnovo e riappropriarsi di tutti i benefici fiscali fondamentali per l’istruttore.

Ho bisogno formazioni aggiuntive?

Diventare istruttore sportivo non preclude l’importanza nel continuare ad aggiornarsi e formarsi per dare qualità e sicurezza al proprio operato, è molto importante applicare anche una valutazione etica a tutto questo. Il mondo dello sport offre tantissimi corsi di qualità a persone che vogliono ampliare il loro bagaglio culturale.

È importante avere un consulente sportivo?

La consulenza è un aspetto molto importante, burocraticamente questo è ancora un mondo in costruzione nella sua totale fiscalità e legislazione, avere un consulente fiscale e legale che tuteli il proprio operato è fondamentale, ma questa problematica si può ovviare in maniera repentina. Tantissimi enti di promozione o federazioni durante l’anno di validità del tesserino offrono in maniera gratuita alcune tipologie di consulenza al proprio tesserato, inoltre la consulenza si estende anche in caso in cui il tesserato avesse un’associazione o una società sportiva dilettantistica di cui detiene la presidenza ( palestra, piscina, centro benessere, ecc ).

NEWSLETTER


 SEGUIMI SU :

Iscriviti alla Newsletter

ADV

Seguimi su :

ADV

ADV

ADV

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.