Come Funziona il Registro dei Volontari per Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche

Iscrizione ai Canali

Resta sempre aggiornato con DaniloRavnic.it

Iscriviti ai canali per non perdere nessun aggiornamento.

Iscriviti al canale Telegram! Iscriviti al canale WhatsApp!

In un mondo digitale dove le informazioni sono abbondanti ma spesso contraddittorie, capire come gestire correttamente il registro dei volontari per le associazioni e le società sportive dilettantistiche può sembrare un compito arduo. Al 1° marzo 2024, le linee guida che riguardano la tenuta di questo registro sembrano essere avvolte da una nebbia di confusione, con molti che si perdono tra vecchie normative e consigli datati. Eppure, una cosa è chiara: la semplicità è la chiave.

Contrariamente a quanto molti potrebbero pensare, al momento attuale, non è necessario vidimare il registro dei volontari. Questo significa che non è richiesto un controllo formale o un’autorizzazione da parte di un ente esterno per confermare la validità del documento. Ciò che è essenziale, tuttavia, è che ogni pagina del registro sia marcata con un timbro e una firma, e che il registro stesso sia conservato con cura all’interno dell’associazione.

Per chi desidera andare oltre, agendo per eccesso di zelo, esiste la possibilità di apporre una marca da bollo da 0,20 € sul registro. Questo non è un requisito, ma una misura precauzionale che potrebbe fornire un’ulteriore prova della data di creazione del registro, grazie alla natura inalterabile del bollo.

È importante sottolineare che le normative attuali distinguono chiaramente tra le diverse tipologie di associazioni. Le Società Sportive Dilettantistiche (SSD), ad esempio, non sono soggette agli stessi obblighi delle associazioni di promozione sociale per quanto riguarda la vidimazione dei registri. Questa distinzione evidenzia la necessità di comprendere bene le leggi che regolano specificamente il tipo di organizzazione che si sta gestendo.

Perché Affiliarsi a un Comitato di Consulenza?

Navigare nel complesso mondo dell’associazionismo può essere una sfida, soprattutto di fronte a normative che sembrano cambiare o essere interpretate in modi diversi. In questo contesto, l’affiliazione a un comitato di consulenza diventa un passo strategico per garantire che la gestione della vostra associazione o società sportiva dilettantistica sia conforme alle leggi vigenti.

Un comitato di consulenza esperto può offrire supporto e orientamento su una vasta gamma di questioni, dalla creazione alla gestione, dall’affiliazione al tesseramento, assicurandovi di navigare con sicurezza nel panorama normativo. Che si tratti di una associazione culturale, una società sportiva dilettantistica, un’associazione di promozione sociale, o un ente di terzo settore, l’assistenza di professionisti esperti può fare la differenza tra il successo e gli intoppi burocratici.

Conclusione

In un’era di informazioni contraddittorie e di frequenti aggiornamenti normativi, avere una fonte affidabile di consulenza e supporto è fondamentale. La gestione corretta del registro dei volontari, pur sembrando un dettaglio minore, riflette l’importanza di aderire alle normative in modo accurato e consapevole. Ricordate, la conformità normativa non è solo una questione legale; è il fondamento su cui costruire organizzazioni solide, trasparenti e fidate. Se avete dubbi o incertezze, non esitate a cercare il supporto necessario per guidare la vostra associazione verso il successo.

Contatta e Affiliati

Desideri maggiori dettagli o chiarimenti? AFFILIATI con DaniloRavnic.it

Contatta i nostri uffici. E se sei interessato, puoi anche affiliarti al nostro comitato. Cosa aspetti? Danilo Ravnic presidente di un comitato ENDAS : EPS del CONI

Affiliati ora!

Danilo Ravnic

Dirigente sportivo, gestisce un settore nazionale ed è Presidente di un comitato all'interno di un EPS riconosciuto dal C.O.N.I. - Consulente sportivo e del terzo settore - CEO della DreseGo Goup SRL

Guarda tutti gli articoli
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Danilo Ravnic

Dirigente sportivo, gestisce un settore nazionale ed è Presidente di un comitato all'interno di un EPS riconosciuto dal C.O.N.I. - Consulente sportivo e del terzo settore - CEO della DreseGo Goup SRL

ADV

Seguimi su :

ADV

ADV

0
Would love your thoughts, please comment.x