Come affittare la tua location sportiva e proteggere i tuoi interessi

Iscrizione ai Canali

Resta sempre aggiornato con DaniloRavnic.it

Iscriviti ai canali per non perdere nessun aggiornamento.

Iscriviti al canale Telegram! Iscriviti al canale WhatsApp!

Se sei il proprietario di una associazione sportiva dilettantistica e stai considerando l’idea di affittare la tua location durante le ore di inattività, è essenziale fare le cose nel modo giusto. Non solo per garantire un guadagno extra, ma anche per proteggere gli interessi della tua associazione. Ecco una guida passo dopo passo su come procedere.

  1. Valuta la Domanda
    Prima di tutto, devi avere un’idea chiara di chi potrebbe essere interessato a noleggiare la tua struttura. Anche se vuoi evitare altre associazioni o professionisti, ci potrebbero essere eventi, feste private o altri gruppi che potrebbero avere bisogno di uno spazio come il tuo.
  2. Stabilisci le Condizioni di Affitto
    Scrivi un contratto chiaro, dettagliato e legale. Questo dovrebbe includere:
  • Ore e giorni disponibili per l’affitto
  • Costo dell’affitto (per ora, giorno, ecc.)
  • Cosa è incluso nell’affitto (utilizzo di attrezzature, spogliatoi, parcheggio, ecc.)
  • Eventuali restrizioni o regole specifiche, come ad esempio il divieto di subaffitto a terzi
  1. Clausa di Esclusività
    Se desideri escludere specifiche entità, come altre associazioni o liberi professionisti, dovresti inserire una clausola di esclusività nel tuo contratto. Questa clausola impedirà all’affittuario di subaffittare lo spazio a tali entità o di utilizzarlo per scopi simili a quelli della tua associazione.
  2. Pubblicità
    Una volta che hai tutte le tue basi coperte, è il momento di pubblicizzare la tua offerta. Usa i canali di marketing locali, come giornali locali, siti web, social media e bacheche comunitarie. Assicurati di specificare chiaramente le tue condizioni e restrizioni nell’annuncio.
  3. Screening degli Affittuari
    Quando ricevi richieste, prenditi il tempo di incontrare potenziali affittuari e discutere delle loro necessità. Questo ti darà un’idea migliore su come intendono utilizzare lo spazio e ti aiuterà a garantire che rispettino le tue condizioni.
  4. Assicurazione e Sicurezza
    Assicurati di avere una copertura assicurativa adeguata per eventuali danni o incidenti che potrebbero verificarsi durante il periodo di affitto. Potresti anche richiedere un deposito cauzionale per coprire eventuali danni.

Conclusione: Affittare la tua location sportiva può essere un’ottima fonte di reddito supplementare, ma è essenziale farlo nel modo giusto per proteggere gli interessi della tua associazione. Segui questi passi, e sarai sulla strada giusta per una collaborazione vantaggiosa per entrambe le parti.

Se vuoi maggiori chiarimenti o dettagli contatta i nostri uffici. Inoltre se vorrai potrai procedere con l’affiliazione al nostro comitato, cosa aspetti ? affiliati

Contatta e Affiliati

Desideri maggiori dettagli o chiarimenti? AFFILIATI con DaniloRavnic.it

Contatta i nostri uffici. E se sei interessato, puoi anche affiliarti al nostro comitato. Cosa aspetti? Danilo Ravnic presidente di un comitato ENDAS : EPS del CONI

Affiliati ora!

Ravnic

Dirigente sportivo, gestisce un settore nazionale ed è Presidente di un comitato all'interno di un EPS riconosciuto dal C.O.N.I. - Consulente sportivo e del terzo settore - CEO della DreseGo Goup SRL

Guarda tutti gli articoli
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ravnic

Dirigente sportivo, gestisce un settore nazionale ed è Presidente di un comitato all'interno di un EPS riconosciuto dal C.O.N.I. - Consulente sportivo e del terzo settore - CEO della DreseGo Goup SRL

ADV

Seguimi su :

ADV

ADV

0
Lascia un commento x